mercoledì 22 agosto 2018

MEDITAZIONE CONSAPEVOLE NELLA NUOVA ENERGIA




Il  vero  scopo  della  meditazione  è  quello di creare un portale  trascendentale  che  ti permetterà di accedere al tuo stato di coscienza superiore, grazie al quale potrai riuscire a fare esperienza attraverso le energie  sottili potenziando  alcune  percezioni utili alla rivelazione di chi sei, poiché in tale stato le tue vibrazioni si alzano permettendoti di percepire la totalità della realtà.

Al giorno d'oggi la meditazione è ormai abbastanza conosciuta da tante persone, ma alcuni pensano che per poterne avere esperienza debbano prima iniziare a cercare quale sia la meditazione più appropriata, il posto idoneo, l'orario migliore ecc... io penso invece che il dover scegliere come e dove meditare sia alquanto meccanico, vecchio e senza un reale risultato duraturo, inoltre ritengo che questo modo d'approcio non sia abbastanza fluido da portare ad avere esperienza di una vera espansione continua e che vada ben oltre al solo momento circoscritto della meditazione, ad esempio che continui a darti benefici anche dopo giorni che sei tornato alla tua vita quotidiana.
Dopo tanti anni attraverso l'esperienza della mia evoluzione, ho compreso quanto in realtà non abbia nessuna rilevanza la tecnica che si sceglie per meditare, l'importante è che ti rappresenti, che sia vera e faccia parte della tua personalità! Perchè l'unico scopo dello stato meditativo è portarti nel QUI ED ORA!! Ovunque tu sia, qualsiasi cosa tu faccia entrando in questo “programma” , ti ancorerai al tuo Essere nel presente affinchè tu possa vedere tutto, ogni frammento della tua esistenza in quel preciso istante e goderne, esprimendo pura gioia nel partecipare alla danza della vita, facendo così quel momento diventa eterno, facendo così l'ordinario si trasforma in Straordinario, nel momento in cui parteciperai conscientemente alla creazione del tuo presente, tutto il Creato sarà partecipe attraverso di te permettendoti di fare espierenza partendo dal tuo stato naturale verso il Sovrannaturale!
Se pensi che la meditazione sia troppo difficile per te, che devi farla quando avrai un momento libero o quando avrai trovato il corso giusto con qualcuno che ti dica come mettere le mani e quando respirare, allora anche tu hai assorbito un'idea troppo mentale del vero senso che potrebbe avere la meditazione nella tua vita.
Questo è il momento di prendere coscienza del fatto che non hai bisogno per forza di metterti seduto all'ombra di un albero per ore, ne frequentare un corso di yoga, o seguire qualche guru per poter entrare nello stato meditativo che ti permetterà di aprire il tuo personale portale verso gli infiniti potenziali del tuo Essere ed avere gli stessi benefici se non megliori di qualsiasi trattamento o meditazione guidata.
Prendi coscienza di questa verità, una verità raggiunta grazie all'evoluzione del nostro Dna, e che ora ti permette di meditare ovunque qualsiasi cosa tu stia facendo, perchè ti basta volerlo, ti basta entarare in questo stato di coscienza con la volontà! Non ha davvero importanza se sei seduto, in piedi oppure sdraiato, puoi attivarlo coscientemente anche mentre lavi il pavimento! Mentre fai la spesa, quando canti una canzone, quando sei a lavoro, oppure quando fai una torta e nella tua mente potresti pensare : “ farò questa torta nello stato di consapevolezza, voglio meditare facendo questa torta, voglio partecipare a questo istante con tutto il mio essere e gioirne, non importa il risultato ne se gli altri mi faranno i complimenti, io voglio essere completamente presente qui con tutto il mio sentire!”
Ed ecco che l'energia dell'Universo ti percepirà e sarà attratta da questa bella idea che vibra talmente in alto, da richiamre tutto L'Amore del Cosmo a riunirsi attorno te, solo perchè in quel momento tu SEI PRESENTE! Sei presente a te stesso dando la possibilità anche al Creato di essere presente attraverso la tua esperienza.
Questa è la nuova meditazione consapevole, senza quelle regole mentali che limitano l'esperienza totale del tuo Sè.
Fai quello che vuoi fare, ma fallo ricordando di restare presente a te stesso, ed è proprio questo il processo importante e potente che aprirà il portale alla tua coscienza: lo stato in qui riuscirai ad entrare attraverso la tua naturalezza.
La mia teoria del fatto che non bisognerebbe programmare la meditazione, ma entrarci semplicemente con l'intento sponatneamente ovunque tu sia e qualsiasi cosa tu stia facendo, è anche perchè quando entri in stato meditativo mentre stai conducendo la tua vita, non ti costringi a programmare nulla di separato dal tuo percorso, permettendoti di innalzare le tue vibrazioni in qualsiasi momento tu debba averne bisogno solo con l'intento; mentre invece se ti devi ritagliare un momento per meditare, qualsiasi risultato otterai sarà confinato solo a quel momento, e finita la seduta ti ritrovi di nuovo riassorbito nella tua cruda vita! Per questo io ho pensato sia molto meglio ed efficace fondere queste due realtà finalmente e poco alla volta rendere la vita di ogni giorno una meditazione, far entrare le enregie della Creazione in tutte le mie faccende quotidiane, trascendere quello che potrebbe sembrare una vita fatta di noiose giornate fatte di una routin normale e trasformarla in una vita fatta di gioia, di poesia,di parteciazione e potenziali che si dispiegano.
Entrare in questo livello attraverso il solo silenzio e l'isolamento ritagliando dei momenti separati dalla propria vita (anche se a volte è utile ma non l'unico) credo sia ormai un vecchio metodo che sicuramente nel passato ha aiutato in molte forme l'essere umano a capire alcuni concetti, ma che ora sia arrivato il tempo di riaggiornare, ed in base alle nuove energie che abbiamo a disposizione ora sul pianeta, tutto può essere semplificato e velocizzato (dipende anche dalla volontà della persona ovviamente). Quindi in base alla nuova energia qualunque persona, in qualunque momento con solo l'intento potrà entrare in stato di meditazione, e qualsiasi cosa stia facendo si trasformerà in un gesto sacro, lasciando fluire amore atraverso i suoi gesti che riempiranno di consapevolezza quel momento, in base anche alla legge di attrazione, ogni volta che si ripete quella determinata situazione, si aggiornerà in un'esperienza migliore, questo significa anche che gli efetti della meditazione portata nelle azioni di tutti i giorni, ti permetterà di migliorare con il passare del tempo la qualità della  vita.

Nessun commento:

Posta un commento