lunedì 5 novembre 2018

MERKABAH



Le rivelazioni sulla Merkabah (in arabo) o Mercavah (in ebraico) e sulle sue possibili funzioni provengono dalle più ancestrali conoscenze tramandateci attraverso gli antichi scritti spirituali,
è stata menzionata in modi differenti ma sempre con lo stesso significato in molte culture, tradotta letteralmente nella lingua originale ebraica significa “CAVALCARE”, nella lingua araba “MEZZO DI TRASPORTO”; quello che ne viene riportato nelle antiche scritture la descrive come forme d'energia geometriche che muovendosi in contro rotazione creano UN CAMPO QUANTICO (per ora invisibile) attorno al corpo fisico. Questo campo io definirei multidimensionale, sarebbe come la nostra mappa energetica che ci distingue l'uno dall'altro e che viene creato dal grado di consapevolezza che ha la nostra cocienza, possiamo dire che sarebbe uno “strumento” che tutte le persone possiedono, ma che rimane inattivo o non completamente attivo fino a quando tutti gli strati vibrazionali della coscienza umana non raggiungono la stessa frequenza allineandosi per creare lo stato d'energia adatto a sbloccarne tutte le funzioni ed essere attivata.
Una delle sue funzioni per come sono riusciti ad interpretarne il significato, sarebbe anche quella di essere in pratica un mezzo di trasporto personale, ed in questo caso vorebbe dire in teoria una specie di “navicella spaziale” invisibile che abbiamo a disposizione!
Prova ad immaginare per un momento che tu possa avere la possibilità di teletrasportarti con la sola volontà del pensiero, in qualsiasi punto dello spazio e del tempo, questo sarebbe semplice se tu avessi attivato la tua Merkabah, ti basterebbe visualizzare la realtà che desideri e scivolarci semplicemente dentro!
Credo che chiunque vorebbe esserne capace! Ed è proprio perchè lo desideriamo che credo sia possibile e che le informazioni per poterlo fare siano dentro al nostro subconscio in qualche livello ancora a noi inaccessibile.
Per quanto sia affascinante il pensiero di teletrasportarci, sappiamo che rimane ancora abbastanza distante dalla realtà in cui viviamo ogni giorno, talmente lontano da essere classificato dalla maggior parte delle persone d'oggi come un'argomento fantascientifico!
Ma queste persone hanno una visione che si esprime prendendo in considerazione solo il grado di consapevolezza che abbiamo in quest'epoca; perchè basta riguardare la storia per capire come le cose siano cambiate velocemente negli ultimi anni e renderci conto di quanto l'evoluzione umana si stia sempre più velocizzando portando alla luce molte scoperte in pochi anni; se una persona di solo qualche anno fa potesse vedere tutto quello a cui noi possiamo accedere in questa generazione sicuramente le sarebbe apparso molto strano!
Nulla si potrebbe dire impossibile, poichè ogni traguardo se concepito già esiste ad un piano differente dal nostro nel momento del suo ciclo iniziale in forma di pensiero, e ha le capacità se guidato nel modo giusto di potersi materializzare prendendo forma anche nella materia.
In tutte le antiche scritture la Merkabah viene riconosciuta come uno dei potenziali dell'essese umano rimasti occultati nel subconscio volutamente fino a quando la coscienza umana non sarebbe stata pronta per attivarla, affinchè possa essere attiva e funzionare non bastano parole magiche oppure qualche meditazione, ne alcune lezioni di yoga improvvisate; come campo quantico necessita di energia cosciente per essere focalizzata, quindi di un particolare stato di coscienza al quale si accede solo dopo aver completato un processo, attraverso il quale lasciamo andare ogni blocco limitante per innalzare le nostre vibrazioni ad ogni aspetto. Si tratta di un ciclo che potrebbe estendersi e comprendere molte vite nel quale ogni uno di noi sarà indirizzato vita dopo vita a riconoscersi parte del Tutto, liberandoci dal peso delle basse frequenze in modo da accordare ogni nostro aspetto con il nostro Essere Superiore: come Corpo, come Mente e Spirito!
Quindi se in questo momento ti stai chiedendo perchè non riesci ad accedere a questo “potere” la risposta è perchè sei un'Essere scisso, diviso in tanti aspetti che combattono tra di loro al tuo interno, perchè rifiutati, perchè ignorati, perchè non amati! Per ottenere il codice dell'attivazione di questo tuo campo quantico devi allineare i tre aspetti di te stesso come fossero una sola Entità, e solo quando penseranno, agiranno e parleranno insieme all'unisono, permettendoti di vivere unito interiormente allora avrai l'energia sufficiente, poiché principlamente non verrà dispersa per la risanazione di malattie create da lunghe battaglie interiori.
Una volta arrivato a questo stato, ti trasmuterai così per tua natura in un Essere Multidimensionale parte della quarta e quinta dimensione, nella quale potrai accedere a molte funzioni ancora inattive del tuo corpo, e una di quelle è il tuo campo quantico per teletrasportare il tuo corpo ovunque tu voglia: LA MERKABAH.

Nessun commento:

Posta un commento