domenica 6 gennaio 2019

AMORE ROMANTICO: COSA SIGNIFICA REALMENTE



Credo che ogni uno di noi si sia accorto della disfunzionalità che hanno alcune relazioni, soprattutto quelle in cui si iniziano proiettando aspettative sulla persona amata, così più sarà forte il sentimento provato per quella persona più saranno significative le delusioni!

Ormai posso affermare che l'Amore romantico non esiste come l'hanno inteso fino ad ora, si tratta di un'altra pura illusione da smascherare o comunque da reilaborare per identificare il reale significato di questo tipo di legame sentimentale.
Fino ad ora ci hanno trasmesso una visione a senso unico nella quale rinchiudere dentro uno schema mentale anche il concetto dell'Amore, usandolo per soddisfare e nutrire maggiormente la parte dell'ego, ma questo comportamento mantiene intrappolati nella bassa energia ed i desideri che provengono da quello stato rispecchiano sempre il senso della mancanza creato dalle paure.
Quando inizi a provare “Amore” e filtri quel sentimento puro attraverso gli schemi mentali, immaginando che tutta la felicità e la serenità che non sei riuscito ad avere potresti ottenerla grazie a quell'Amore, per quanto tu possa sentire qualcosa di molto profondo, immenso ed eterno capace di espanderti e sollevarti da ogni peso (ed in effetti è così) facendo così proietti nella tua vita la credenza distorta che quel sentimento sia originato solo grazie ad un'altra persona, e che quindi esista e dipenda da fattori esterni a te stesso! Ovviamente questa è un'interpretazione limitata di una realtà molto più ampia, e può creare solo altre piccole aspettative mentali che quasi mai vengono soddisfatte, perchè nella forma distorta di quello stato mentale in cui parti a viverti un sentimento per come credi che sia, ti fa credere nella necessità di un bisogno da soddisfare,di un vuoto da colmare manifestando così una base di mancanza che attrae di conseguenza situazioni e persone nelle quali si riflette quel disagio, ed in forma molto più impattante proprio da chi ami! Ecco perchè il più delle volte quell'amore che dovrebbe renderti giustizia e farti felice sembra alla fine ferirti e renderti ancora più deluso di prima!
Certo questo è quello che accade quando inizi una storia con una visione distorta, ogni volta che entri in modalità di ricerca con troppo desiderio e tristezza, pensando di essere da solo e di avere bisogno di qualcuno, si forma uno stato di vuoto che crea a sua volta uno squilibrio pendente verso la parte della mancanza e della necessità, abbassando la tua frequenza vibratoria; molte volte non sei consapevole di essere entrato in quello stato ma l'esperienza che affronterai durante il percorso ti renderà cosciente su quale livello ti trovi, proprio per questo prima di aspettarti una relazione soddisfacente, prima di metterti alla ricerca di una persona sarebbe opportuno fare spazio a te stesso AMANDOTI COME VORRESTI ESSERE AMATO, così da non continuare ad attrarre persone che prima o poi rifletteranno quel vuoto esistenziale che porti dentro, quel vuoto si può riempire solo con l'amore verso te stesso!
Grazie alla mia esperienza trascendentale anche in questo senso posso trasmettere alcuni punti che ho compreso e che mi hanno portato a fare luce su alcuni aspetti importanti da tenere in considerazione nel rapporto di coppia ed in tutte le relazioni in generale; ho compreso che l'idea del sentimento dell'Amore “vivremo felici e contenti per sempre” non esiste ( credo lo sappiate ormai) invece quello che senti verso quella persona è la RIVELAZIONE del legame energetico originale che avviene attraverso una connessione a livello multidimensionale e che si manifesta appositamente per permetterti di fare esperienze di un certa importanza e profondità, rendendo possibile una comprensione ed un cambiamento a volte radicali che in altro modo sarebbe difficile raggiungere per la tua personalità, un processo di trasformazione che può avvenire solo attraverso quel tipo di legame sentimentale . Partiamo dal fatto che siamo tutti Uno, quindi in teoria tutti siamo legati e potremmo innamorarci continuamente di tutti ( per chi si è risvegliato è così e un giorno sarà così per tutti), ma questo non accade perchè sono “chiuse” le connessioni in modo da permetterti di fare una specifica esperienza umana in base al tempo e allo spazio della dimensione in cui sei focalizzato, fino a quando non riuscirai a trascenderla, perciò si aprono solo certe connessioni al momento giusto in base all'esperienza necessaria alla tua evoluzione in quel preciso momento per quel determinato percorso.
L'Anima gemella esiste poiché siamo quell'Anima frammentata in tanti pezzi ed esistono pezzi di quell'Anima più compatibili alla nostra frequenza in quel momento, le incontriamo e sentiamo una profonda connessione e comunione (Amore), questa connessione si apre solo nel momento in cui deve spingerti a fare determinate scelte e consapevolizzarti su alcuni aspetti di te stesso. Quel legame , quell'Amore che provi è reale ma non è il fine, è precisamente un riflesso del tuo Amore Divino interiore, il ponte che ti permetterà di arrivare ad amare te stesso, va apprezzato per quello che è semplicemente nel momento in cui si mi manifesta, consapevole che ha un messsaggio, questa è la sua missione e nel momento in cui sarà compiuta troverà un modo per richiudersi, o almeno finchè non sarai in grado di mantenere le connessioni aperte e quindi di amare incondizionatamente, in quel caso nessun Amore mai finirà ci saranno solo cambiamenti di relazione!
La verità è che non hai bisogno di legare per sempre una persona a te idealizzando una relazione felice mentalmente poiché in origine era così, eravamo così prima di incarnarci, in questo stato di estasi ed eterna unione felice, quindi perchè avremmo dovuto venire in questo pianeta per manifestare esattamente quello che stavamo vivendo dall'altra parte?!
Non puoi perdere mai nessuno, nessun amore può realmente finire, si chiude solo la connessione per permetterti di andare oltre ad esplorare e focalizzarti in differenti esperienze che ti porteranno nuove consapevolezze sempre più ampie e profonde verso la scoperta della tua immensità!! Una volta che trapassiamo il velo, dall'altra parte avremo chiaro che non potremmo mai fallire, mai perdere, e che tutto quello di cui avevamo bisogno era creare una connessione con noi stessi, con il nostro amore originale, in questo modo possiamo permanere nello stato energetico della grazia attirando a noi persone che rifletteranno la nostra gioia.

1 commento:

  1. rflettendo è la sintesi del mio percorso ,da completare parte finale grazie

    RispondiElimina